Rho-Pero (askanews) - "La legge Fornero è troppo rigida e non produce nulla di buono", è quanto ha affermato il ministro del lavoro Giuliano Poletti a margine del convengo di apertura della fiera Ipack-Ima a Milano."La legge Fornero ha un livello di rigidità troppo alto che non è utile, e alla fine non produce nulla di buono - ha detto Poletti - Abbiamo un problema di staffetta generazionale: abbiamo un sacco di giovani che hanno bisogno di andare a lavorare, e dall'altro lato abbiamo imprese che ci chiedono di poter avere giovani. E come qualunque comunità, compresa una impresa, se non ha tutte le generazioni dentro di sè è meno efficiente, meno efficace, meno dinamica, meno comunità. Dobbiamo costruire un meccanismo che consenta possibilità di entrata e uscita più dinamica, dovremo studiarlo, non sarà facile , ma lo faremo".