Bruxelles, (TMNews) - Crescita e occupazione sono la priorità per l'Unione europea, ma per conseguirle sono necessarie riforme strutturali per realizzarle ovunque. Così il ministro dell'Economia e presidente di turno dell'Ecofin, Pier Carlo Padoan, al suo arrivo al Consiglio Ue, a Bruxelles."Fra i governi dell'Unione c'è pieno accordo sul fatto che il modo per spingere la crescita in Europa, qualcosa di cui tutti hanno bisogno, inclusa la Germania, è attraverso le riforme strutturali. Su questo siamo assolutamente sulla stessa linea", ha sottolineato Padoan. Che poi ha aggiunto: "Il governo italiano che sta spingendo per le riforme, è molto determinato a continuare con il programma di riforme, ambizioso ma allo stesso tempo realistico".(immagini AFP)