Sofferenze a 200mld. Merkel, 'questioni possono essere risolte'