Roma, (askanews) - Abbiamo incontrato Ed O' Keefe, vicepresidente di Cnn Money and Politics, a margine del convegno "The State of Media", che ha riunito al Centro Studi Americani di Roma il gotha della stampa e dell'editoria americana e italiana per discutere del futuro del settore. O'Keefe ci ha spiegato l'ultima ricetta della sua Tv per catturare l'audience su Facebook."Cnn va dove va l'audience, e l'audience è su Facebook. Così, abbiamo creato dei video native per la piattaforma di Facebook, pezzi da 45 a 60 secondi che hanno un alto potenziale visivo - tanto che spesso non coinvolgono un reporter - con testi sullo schermo, musica anziché una voce narrante e l'obiettivo è davvero dare all'audience di Facebook un'esperienza che fa sì che si fermino a guardare. Quando crei video per Facebook non cerchi di fare sintonizzare il pubblico a una cert'ora come succede con le Tv; e diversamente dal web in generale, non tenti soltanto di attirarli a guardare il video, ma in effetti quello che davvero vuoi è soprattutto farli fermare nella loro navigazione fra le news. Cerchi di far sì che guardino il video, ma anche che mettano un "like" e lo condividano con famiglia e amici".