Verona (askanews) - "Non c'è dipendenza dalla Russia, l'Italia ha molti altri fornitori. Questo fa bene a tutti perché alla Russia toglie la tentazione di usare il gas come strumento di politica estera, riducendo il gas a quello che deve essere semplicemente, cioé un affare economico. E all'Italia e all'Europa darebbe una pluralità di fornitori maggiore di quella che ha oggi e sarebbe un bene per l'Europa". Lo ha detto il senatore del Pd, Massimo Mucchetti presidente della X Commissione del Senato, Industria, Turismo e Commercio a margine del III Forum Eurasiatico che si conclude a Verona. "Oggi - ha proseguito Mucchetti - abbiamo una sovraccapacitaà produttiva nel settore elettrico enorme, e abbiamo anche una capacità di attrazione del gas già rilevante che può crescere ancora e diventare enorme, quando fossero fatte finalmente le interconnessioni fra la rete dei gasdotti spagnola e quella italiana ed europea del nord passando attraverso la Francia. C'e' il tratto francese che non si riesce a fare ma che il presidente del consiglio dovrebbe impegnarci tutti per farlo. La Spagna - ha concluso - ha otto rigassificatori che vanno a mezzo servizio, se si riempiono completamente si ha gas per tutti".