Siena, (TMNews) - L'ex direttore generale della banca Monte dei Paschi Antonio Vigni è arrivato in Procura a Siena alle 10.15. I magistrati lo ascoltano nell'ambito dell'inchiesta per l'acquisto di Antonveneta da parte di Mps, perfezionata tra il 2008 e il 2009 e per la quale Vigni risulta indagato. L'ex dg, che non ha rilasciato dichiarazioni al suo arrivo, ha risposto alle domande dei pubblici ministeri. La volontà di dare piena collaborazione agli inquirenti è stata confermata dai legali che assistono Vigni.