Milano (askanews) - Con la conclusione dell'operazione di aumento di capitale oggi Mps è una banca "normale". A dirlo è il presidente Alessandro Profumo, parlando a margine di un convegno organizzato dalla Uilca. "Abbiamo avuto due aumenti di capitale, uno chiuso al 99,80% e l'altro al 99,57%, sono dei valori molto alti, credo che sia un dato estremamente importante - ha sottolineato Profumo - tra l'altro ieri poi abbiamo reso anche l'ultima parte dei Monti bond, quindi Monte Paschi è una banca normale come tutte le altre".