Siena, (TMNews) - L'ipotesi di un nuovo aumento di capitale di Mps, in caso di andamento negativo degli stress test, ''ci auguriamo che non si ponga, ma una valutazione sara' fatta se il problema si porra''.Lo ha detto il presidente della Fondazione Mps Marcello Clarich, intervenendo alla Festa de l'Unita' a Siena.''E' tutto da vedere - ha detto Clarich - se ci sara' bisogno di altri fondi nel breve periodo. Ci auguriamonche il problema non si ponga, ma una valutazione da parte nostra sara' fatta se il problema si porra''.Quel che e' certo, per il numero uno di Palazzo Sansedoni, ''e' che il patrimonio non puo' essere investito in un unico asset, le azioni Mps, perche' questo vuol dire mettere a rischio il patrimonio''. In questo senso ''la lezione del passato e' di insegnamento perche' certe decisioni del passato nel tentativo di mantenere il numero magico del controllo ha procurato conseguenze non previste che hanno portato all'indebolimento del rapporto tra Banca e Fondazione''.