Milano (TMNews) - Finalmente buone notizie economiche, certificate dall'Istat. Nel primo trimestre 2014 l'indebitamento netto delle amministrazioni pubbliche è stato pari al 6,6% del Prodotto interno lordo. Nel corrispondente trimestre dell'anno precedente era stato pari al 7,3%.Cala anche, leggermente, la pressione fiscale nello stesso periodo. Secondo i dati Istat è stata pari al 38,5%, risultando inferiore di 0,3 punti percentuali rispetto allo stesso periodo del 2013.Il bilancio dello Stato è risultato negativo per 8.140 milioni di euro, un dato pari al -2,2% del Prodotto interno lordo, in miglioramento dello 0,5% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso.