Roma (TMNews) - Le botteghe artigiane di Roma rappresentano un pezzo importante del tessuto storico e sociale del centro della capitale, testimoniato anche dai tanti nomi di strade intitolati a mestieri: via dei Chiavari, via dei Cappellari, via degli Sediari.A questo si dedica "Botteghiamo", una iniziativa che associa gli artigiani per ora di tre rioni, ma che intende allargarsi al resto del centro storico e sta ricevendo richieste anche da altre parti di Italia. In studio a TMNews ce ne parla Simona Basili, ideatrice di "Botteghiamo". L'iniziativa inventa anche tour per i visitatori fra i 'personaggi' delle botteghe romane, ed è tanto più importante perché manca alle botteghe storiche romane, al di là degli impegni dei singoli, un sostegno istituzionale coordinato e strutturato da Comune, Regione o dalla Cna (Confederazione Nazionale Artigiani). Eppure questo patrimonio storico fra vicoli e piazze del centro nasconde tesori per i turisti, per i romani e per... l'economia, pezzi di vita che è essenziale tutelare.