Roma, (askanews) - A dieci mesi dall'apertura a Roma della Lounge in piazza di Spagna, Global Blue - big mondiale del Tax Free Shopping - traccia un bilancio della sua attività nella Capitale. A farlo è Stefano Rizzi, Country Manager Global Blue Italia.

"Siamo assolutamente soddisfatti. È stato un bellissimo progetto, che si è concretizzato dieci mesi fa e i risultati sono ottimi. Si va a completare il nostro obiettivo di creare un network di Lounge in Italia. Dopo Milano, che è stato il nostro pilot (grazie ad Expo), abbiamo aperto a Roma, Venezia. E ci auguriamo di chiudere il nostro network con una quarta città l'anno prossimo".

Si può svelare questa quarta città? "L'idea è di coprire quello che per noi è il 70% del traffico dei turisti stranieri. Tra le città più visitate c'è Milano, Roma, Venezia, Firenze. Proveremo a dare un medesimo servizio di alto livello".

Global Blue ha ospitato "La Vendemmia 2017" di Via Condotti e Piazza di Spagna, a Roma, un evento che coinvolge il 95% degli esercizi delle due aree tradizionali dello shopping nella Capitale. Nella Lounge è stata ospitata la produzione vinicola della "Carpineto, Grandi vini della Toscana".

"Per noi essere presenti alla Vendemmia Milano, Vendemmia Roma, è fonte di orgoglio, essere scelti come partner e poter dare il nostro contributo per rendere interessanti le città italiane. Auguro tanto successo".