Milano, (TMNews) - Il presidente del Consiglio, Enrico Letta, ha detto che ci sono "tutte le condizioni" perchè l'Italia non sfori il tetto del 3% del rapporto tra deficit e Pil. "Sono convinto che siamo tutti all'latezza della sfida", ha aggiunto il premier riferendosi all'allarme lanciato dal commissario europeo, Olli Rehn.