Confermate invece le poltrone a Enel ed Eni