La crisi ha toccato 13 milioni di persone, ovvero una su 3