Roma (TMNews) - L'innovazione Made in Italy anticrisipunta sui cibi della salute. Dalla bibita energetica di mais neroal frullato di aloe nei campi si moltiplicano le innovazioninell'ambito dei prodotti alimentari legati al benesserepsicofisico e che rappresentano il segmento più dinamico delmercato alimentare con un aumento in volume degli acquisti del17,3 per cento, in netta controtendenza rispetto al calogeneralizzato dei consumi dovuto alla crisi. E' quanto emerge dauna analisi della Coldiretti .Il settore degli alimenti legati alla salute e al benessere è incontinua espansione - afferma la Coldiretti - tanto che, secondouna ricerca Eurisko, 7 italiani su 10 li hanno usati almenouna volta nell'ultimo anno. E se con un fatturato di un miliardoe 964 milioni di euro, aumentato di oltre il 3 per cento rispettoal 2013, le industrie puntano su integratori che concentranovitamine e sali minerali in scatole di pillole, il mondo agricolopunta invece sui prodotti della terrache hanno naturali proprietà energetiche o che sono adatti pergli intolleranti al lattosio o al glutine.