Trionfo di armonie interattive di suoni e luci sospesi sull'acqua per l'installazione “Crystal Rain” di Takahiro Matsuo al Superstudio nell'ambito Milano Design Week, con protagonista un Grand Piano speciale di cristallo realizzato dalla Kawai per i suoi 90 anni, che a ogni nota accende una pioggia di gocce luminose. Presente il ceo e nipote del fondatore, Hirotaka Kawai, che afferma di voler crescere sul mercato italiano e si dice impressionato dal Salone del Mobile milanese, dove non era mai stato. Il creativo Matsuo, in felice ritorno al Salone, spiega che le reazioni con i giochi di luce dipendono dalla dinamicità del tocco sul piano e sono quindi diverse se suona il pianista o se il suono e' elettronico.
Al Superstudio spicca la presenza del Giappone, con una propria Design Week nipponica e le installazioni di architetti e designer di primo piano, che rendono imperdibile il polo milanese della zona Tortona nella settimana del Salone del Mobile.