Santa Margherita Ligure (TMNews) - "Senza prospettive per il futuro, l'unica prospettiva diventa la rivolta". Lo ha detto il presidente dei giovani di Confindustria, Jacopo Morelli, aprendo il tradizionale convegno di Santa Margherita."In Parlamento non vogliamo delinquenti, ma neanche improvvisati". Lo ha detto il presidente dei giovani di Confindustria, Jacopo Morelli, che ha nuovamente puntato l'indice contro la politica che, dopo aver promesso "in poche settimane" una legge elettorale per superare il Porcellum lo scorso anno proprio dal palco di Santa Margherita (presenti l'attuale presidente del consiglio, Enrico Letta, e Angelino Alfano e Pierferdinando Casini, ndr), "non ha potuto, o meglio voluto, cambiarla".