Roma, (TMNews) - Italia solo 15esima in Europa sull'innovazione. E nella graduatoria stilata dalla Commissione europea, la Penisola si vede perfino superare da Cipro. Un capitolo, quello dell'innovazione, cruciale per favorire prosperità e sviluppo economico, e su cui in generale l'Europa sta colmando il divario che la separa da Stati Uniti e Giappone.Ma al tempo stesso Bruxelles mette in guardia dai divari che ora, a seguito della prolungata crisi, si allargano tra paesi e regioni nella stessa Unione. Proprio su questo l'Italia mostra un quadro disomogeneo. Solo Piemonte, Friuli e Emilia Romagna sono Regioni molto innovatrici, in linea con il Nord Europa. Le altre Regioni invece fanno meno bene o sono decisamente troppo indietro. A guidare la graduatoria generale sono i paesi scandinavi, Svezia e Danimarca, con la Germania che si piazza terza.