G.Pesenti: non conta controllo ma sviluppo