Non solo studenti e disoccupati. Sono il 62,5% del totale