Roma (TMNews) - Ci sono tanti nemici delle innovazioni digitali che non vogliono l'innovazione e il cambiamento per proteggere posizioni di potere: bisogna sconfiggerli per far fare all'Italia il salto verso lo sviluppo. Lo ha detto il viceministro con delega alle Telecomunicazioni Antonio Catricalà al Forum dell'Agenda digitale a Roma nella sede di Confindustria.