Milano (askanews) - "Quest'anno giungiamo alla sesta edizione del premio Grant Thornton "Le Tigri". Siamo qui in questa bellissima location di Palazzo Mezzanotte, anche grazie alla collaborazione di Borsa italiana. E conosciamo oltre 350 aziende con questa edizione. I fattori di successo sono certamente l'innovazione, l'internazionalizzazione, la ricerca e sviluppo, e sono anche il tasso di export di questa imprese che continua a crescere. Lo ha confermato anche l'Osservatorio che Grant Thornton ha messo a punto con l'Università di Milano Bicocca"."L'Osservatorio si pone l'obiettivo di studiare l'evoluzione delle aziende nel tempo. Questo premio è nato sei anni fa e abbiamo avuto oltre 350 aziende. Vogliamo capire se questa eccellenza è rimasta, se questo cammino di crescita, innovazione e internazionalizzazione è proseguito e se quindi possono costituire una best practice per le altre aziende".Lo ha detto Lelio Bigogno, coordinatore del premio "Le Tigri" e partner di Grant Thornton, in occasione della cerimonia di premiazione che si è svolta a Milano a Palazzo Mezzanotte.