Parigi (TMNews) - Caro Babbo Natale prendi nota: la tendenza del momento sono i vecchi giochi rivisitati in chiave moderna, grazie alle nuove tecnologie. Come Furby, il pupazzo da compagnia degli anni '90 che ora ha imparato a dialogare con smarphone e tablet e grazie ad apposite App è diventato multimediale. E' solo una delle novità presentate al Kidexpo 2013 di Parigi, il più atteso appuntamento mondiale nel campo dei giochi e l'intrattenimento per l'infanzia."Il must è senza dubbio il ritorno in forza dei giochi retrò - spiega Sophie Desmazières, la fondatrice del salone - soprattutto questi animali-robot, altamente tecnologici e 'intelligenti', acquistabili a prezzi accessibili e telecomandati dal proprio telefonino"."Vietato toccare" non è un ammonimento valido al Kidexpo, qui tutto è a disposizione di tutti. Un vero e proprio paradiso terrestre per i figli, ma anche per i genitori che in questo paese dei balocchi tornano un po' bambini."Per far piacere ai bimbi, per curiosar tra i padiglioni, ecco perché siamo qua - spiega questo giovane papà - si possono trovare buone idee per insegnare ai piccoli a leggere e scrivere e si passa in modo piacevole il tempo con la famiglia"."Sono qui con i miei 3 figli - aggiunge questa mamma - non per qualcosa in particolare ma mi fa piacere scoprire le novità direttamente con loro".Quello dei giocattoli è un settore che nonostante la crisi mantiene un trend incoraggiante, dopo un piccolo calo, il 2013 ha aperto con segnali positivi, un buon viatico per il prossimo Natale.(Immagini Afp)