Roma (TMNews) - Con la digitalizzazione sarà riformata la Pubblica Amministrazione, semplificando procedure e riducendo i tempi di risposta per i cittadini: per questo sarà necessario rendere "interoperabili" le reti delle amministrazioni centrali e territoriali, grazie alla cabina di regia istituita a Palazzo Chigi con poteri sostitutivi nei confronti delle altre amministrazioni. Lo ha spiegato il ministro della Funzione pubblica Giampiero D'Alia al Forum dell'Agenda digitale a Roma nella sede di Confindustria.