Roma, TMNews - Un miliardo e 200 milioni di mancate entrate fiscali nel 2012: è il costo per lo Stato del tabacco illecito (contrabbando, contraffazione) che rappresenta un enorme business per la criminalità organizzata. Sono i dati del rapporto "Factbook sul traffico illecito di prodotti a base di tabacco" realizzato dal Centro interuniversitario Transcrime, illustrato alla Biblioteca del Senato. Sul tabacco incombe anche la nuova direttiva europea che prevede il pacchetto bianco senza marchi che rischia di estendere il mercato illegale e di compromettere la rete delle tabaccherie. Sui rischi per il gettito sentiamo il sottosegretario all Economia Alberto Giorgetti. "Non ci sono rischi per il gettito per il 2013" afferma il sottosegretario, ma certo c'è il rischio che la direttiva europea possa disarticolare la rete delle tabaccherie e questo potrebbe provocare un calo di gettito nei prossimi anni. Tuttavia la posizione dell'Italia è stata ben rappresentata in Europa dalla ministro Lorenzin e sono sicuro che la direttiva non sarà approvata nel testo attuale .