Roma, 14 apr. (TMNews) - Esplode la voglia di vacanza versol'Italia, soprattutto da parte dei turisti stranieri complice laPasqua alta e la possibilità di utilizzare le festività perorganizzarsi un ponte lungo oltre il primo maggio.Preferibilmente andando a Roma, tappa imperdibile anche per laprogrammata canonizzazione dei due Papi e per il forte appeal diPapa Francesco su credenti e non di tutto il mondo; nontralasciando però la visita culturale alle grandi città d'arte(oltre Roma, Venezia, Firenze, Milano) o godendosi il primo solein località di grande attrazione come Costa Amalfitana, CinqueTerre, Lago di Garda, in particolare da parte dei repeater,lasciandosi prendere dalla scoperta dei piccoli centri d'arte,dal fascino delle regioni del Mezzogiorno e delle Isole.I tour operator puntano sull'Italia per i pacchetti vacanza venduti sui mercati europei e oltreoceano, secondo un Monitoraggio dell'Agenzia Nazionale del Turismo-Enit.Vanno forte i pacchetti all inclusive e i viaggi mordi e fuggi, che sono i più richiesti nei cataloghi perché soddisfano svariate esigenze, ma cresce a domanda per un turismo naturalistico legato al wellness e alle vacanze attive. Le tradizioni enogastronomiche si confermano tra i principali fattori di attrazione per i turisti stranieri.A sbarcare nel Bel paese, soprattutto gli spagnoli, seguitida tedeschi, inglesi e francesi; buono il trenddai Paesi nordici.