Roma, (askanews) - "Honda quest'anno a Francoforte presenta essenzialmente due novità molto importanti: una riguarda l'anteprima mondiale di un concept di veicolo totalmente elettrico. È una compact car che sarà introdotta nel mercato europeo nel 2019 e ha come obiettivo quello di soddisfare le esigenze di mobilità nelle aree metropolitane e la seconda novità riguarda il prototipo del CR-V, suv molto importante della casa, vettura globale che è venduta dal 1995 con oltre 7 milioni di esemplari, arrivato alla sua nuova generazione. La novità, anche per il CR-V, è data dall'introduzione di un motore ibrido che verrà lanciato nel mercato europeo alla fine del 2018". L'annuncio di Vincenzo Picardi, capo delle relazioni esterne di Honda Italia.

"Questi due nuovi modelli - ha aggiunto - segnano la strada di quello che è il percorso di elettrificazione della gamma Honda e che si pone come obiettivo quello di vendere entro il 2025 i due terzi dei modelli equipaggiati con propulsori alternativi. Parliamo di elettrico puro, ibrido, ibrido plug-in e con celle a combustile".