Roma (TMNews) - Un piccolo gruppo di studenti ha contestato il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, interrompendo per qualche minuto la presentazione del linro "La diversità come ricchezza" di cui il ministro è coautore all'università La Sapienza. Gli studenti, un gruppo composto da qualche decina di persone, è entrato nell'aula della facoltà di Economia dove è in corso la presentazione del libro, criticando il titolare dell'Economia per i tagli che il governo continua a effettuare sulla sanità e sul diritto allo studio, affermando invece che il jobs act aumenta la precarietà, l'esecutivo finanzia gli armamenti e non cambia la riforma Gelmini anzi si vuole procedere con altre riduzioni di risorse. I ragazzi hanno esposto uno striscione con scritto: "Ladiseguaglianza come ricchezza".