Roma, (askanews) - Il governo greco ha annunciato di aver definito un accordo con l'Unione europea e il Fondo Monetario Internazionale su una serie di misure per il risanamento dei conti pubblici che consente di sbloccare una tranche da 12 miliardi di euro nell'ambito del pacchetto di aiuti ad Atene.L'annuncio è arrivato dal ministro delle finanze greco, Euclide Tsakalotos, al termine della maratona negoziale. "E' stato un negoziato difficile, che si è svolto sotto la pressione del tempo in seguito alla ricapitalizzazione. Come avete visto quest'estate, la pressione si è concentrata su un "grexit", questa volta sulla ricapitalizzazione delle banche. La nostra promesse al popolo greco di negoziare e guadagnare su certi punti deve continuare con la stessa roadmap che avevamo stabilito per uscire dalla crisi".