Cernobbio (TMNews) - Per l'ex ministro del Lavoro, l'economista Enrico Giovannini, dopo il recente intervento della Bce che ha ridotto al minimo il costo del denaro ora è il momento di puntare sugli investimenti in tutta l'Unione europea. "Abbiamo ormai raggiunto il limite di politica monetaria in generale, abbiamo bisogno quindi di ripensare una politica fiscale a livello europeo molto più orientata sugli investimenti, sulla costruzione di infrastrutture comuni, cioè quello che poi fa la crescita nel medio termine. E' vero che la sfiducia ancora prevale, lo vediamo dagli indicatori sia delle imprese sia delle famiglie in cui c'è stato un peggioramento anche in altri Paesi. Questo è il tema chiave, ma le banche hanno bisogno di aumentare la loro redditività e questa cresce se si fanno investimenti che producono risultati nel medio termine" ha detto durante il forum Ambrosetti in corso a Cernobbio.