Roma (TMNews) - Nella legge di stabilità c'è un aumento "significativo" delle tasse per le banche, un aumento che il sistema creditizio non si aspettava. Lo ha affermato l'amministratore delegato di Unicredit, Federico Ghizzoni, a margine di un convegno organizzato dalla banca. "Non ci aspettavamo di essere trattati in maniera così diversa rispetto ad altre imprese - ha detto - perchè anche noi siamo imprese".