Roma, (askanews) - Per sviluppare le imprese italiane e quindi l'economia, bisogna puntare sulle competenze dei manager. Lo dice Giacomo Gargano, presidente di Federmanager Roma, a margine di un convegno su innovazione e politiche industriali organizzato a margine dell'assemblea annuale dell'associazione. "Noi abbiamo delle idee, la principale è mettere in connessione le aziende e le istituzioni. La managerialità è una cosa molto importante per far sviluppare le imprese che hanno bisogno di manager formati per svilupparsi sulla loro filiera", dice Gargano. "Quest'anno stiamo lanciando varie figure professionali anche per adeguarci al profilo internazionale, con la figura dell'export manager e del contemporary manager. Poi nella parte dell'internazionalizzazione formiamo manager internazionali".