Milano (askanews) - San Donato Milanese, 9 apr 2014 - "Penso che qualche riflessione De Gennaro e il governo la debbano obbligatoriamente fare". Cosi' il segretario generale della Cisl, Annamaria Furlan, alla domanda se fosse opportuno un passo indietro da parte del presidente di Finmeccanica dopo la sentenza di Strasburgo sui fatti del G8 di Genova, quando Gianni De Gennaro era a capo della polizia."Quello che e' successo a Genova e adesso la sentenza che ovviamente ne deriva sono cose davvero importati e inquietanti nel nostro paese - ha proseguito la Furlan, a margine del consiglio della Cisl Lombardia - Ci vuole una grande fiducia che ogni cittadino deve giustamente poter porre nella Polizia come in ogni corpo di sicurezza del nostro Paese. Questo soprattutto - ha concluso - valorizzando il lavoro di quelli che sono impegnati in questi corpi dello Stato che ogni giorni magari rischiano la vita".