Milano (askanews) - Il presidente di Ferrero spa, l'ambasciatore Francesco Paolo Fulci, ha ribadito, a due mesi dalla morte del patron Michele Ferrero, che la famiglia non ha nessuna intenzione di vendere l'azienda. "Sono autorizzato dalla famiglia - ha detto a margine della presentazione del V rapporto di responsabilità sociale del gruppo - a smentire come priva di qualsiasi fondamento l'idea che la famiglia voglia vendere. Ferrero vende solo ai suoi clienti".Fulci poi ha parlato anche del passaggio di testimone da Michele Ferrero al figlio Giovanni. "Il signor Michele con la sua scomparsa ha lasciato un grande vuoto, ma per fortuna ha un figlio, Giovanni, educato agli stessi valori, principi e ideali. Fin dagli anni '90 è alla guida dell'azienda, quindi sono ormai più di vent'anni che Giovanni Ferrero guida l'azienda. Quindi ci possiamo considerare fortunati perché non c'è stato nessun trauma nella conduzione dell'azienda".