Padoan: non promozione ma buoni voti