Da banche a stop crescita, i nodi del negoziato con Ue