Roma, (askanews) - Non c'è nessun problema di tipo ambientale o di tutela della salute nello stabilimento Fincantieri di Monfalcone. Lo ha detto il ministro dell'Ambiente, Gian Luca Galletti, al termine del vertice al Mise dopo il sequestro disposto dalla magistratura dell'area di stoccaggio del materiale di scarto delle lavorazioni dello stabilimento Monfalcone di Fincantieri."Abbiamo esaminato la questione e individuato una strada - ha detto il ministro - per quanto mi riguarda posso dire che non esistono problemi ambientali o di tutela della salute. E' un problema amministrativo su cui troveremo una soluzione nel più breve tempo possibile. La soluzione è già individuata".