Milano (askanews) - Sono stati convocati d'urgenza i cda di Fca, Ferrari e Cnh Industrial per decidere della successione dell'amministratore delegato, Sergio

Marchionne, visto il prolungarsi della degenza per un intervento chirurgico al quale il manager si è sottoposto a fine giugno.

L'ultima uscita pubblica dell'Ad del gruppo Fca, Sergio Marchionne, risale al 26 giugno 2018 quando a Roma ha partecipato alla cerimonia di consegna di una Jeep Wrangler, attrezzata per il pattugliamento in spiaggia, presso il Comando generale dell'Arma dei Carabinieri. Il manager, nato a Chieti 66 anni fa, aveva tenuto un breve discorso pubblico e aveva voluto concludere il suo intervento aggiungendo un'ultima riflessione per spiegare il perché ci tenesse particolarmente a essere presente quel giorno.

"È un motivo più personale - aveva detto - mio padre era un maresciallo dei Carabinieri. Sono cresciuto con l'uniforme a bande rosse, nell'Arma ritrovo sempre gli stessi valori che sono stati alla base della mia educazione: la serietà, l'onestà, il senso del dovere, la disciplina, lo spirito di servizio".

"Per tutti questi motivi - aveva concluso - è un grande onere e privilegio per me poter consegnare oggi a nome di tutta Fca le chiavi di questa Jeep Wrangler al Comandante".