Sindacato balneari: persi 400 mln e 50.000 posti lavoro giornalieri