Roma, (askanews) - Enel conferma i target annunciati per il 2014. Lo ha ribadito l'amministratore delegato del gruppo, Francesco Starace, a margine di un brindisi con la stampa facendo il punto in vista della conclusione dell'anno."Per il 2014 confermo quello che abbiamo detto fino a poco tempo fa sui risultati del 2014 che ormai sono chiaramente raggiunti. Per il 2015 dovrete aspettare che noi presentiamo, come tutti gli anni, il nostro piano strategico, il piano del 2015. Vi dovete aspettare qualche cambiamento dal punto di vista della strategia, ma lo potremo dire solo a marzo".L'auspicio è che il titolo Enel possa raggiungere i 5 euro, ha detto Starace. "Il mio era più che altro un auspicio - ha spiegato Starace -. Certo il valore del titolo va rivisto a livelli della volatilità che può arrivare. Lavoravo in un'ipotesi di tranquillità".