Milano (askanews) - Accordo commerciale Trenitalia Emirates per l'integrazione dei sistemi di vendita. Dal 27 novembre chi viaggia Emirates, potrà scegliere la Freccia o un altro collegamento Trenitalia necessario a completare il proprio viaggio e acquistare il relativo biglietto direttamente dal sito della compagnia. Questo è solo il primo passo verso la completa integrazione del sistema "treno + volo" tra Trenitalia e Emirates che consentirà di pianificare il viaggio in un paio di click. In una seconda fase il percorso di acquisto, su tutti i canali dove è distribuito il prodotto Emirates a livello mondiale, diventerà unico, e uno solo sarà il biglietto per il viaggio completo treno + aereo. Fabio Maria Lazzerini, general manager di Emirates in Italia spiega il senso strategico e cosa significa per la sua compagnia un accordo di questo tipo con Trenitalia "Trenitalia è il partner che ormai da mesi sta collaborando con noi per allargare la nostra capacità di attrarre passeggeri sui nostri aeroporti principali. E questa integrazione sul nostro sito di e.commerce permette a chi compra il biglietto Emirates di integrare il viaggio comprando il biglietto Trenitalia nel caso in cui parta da destinazioni diverse. "Emirates prevede con iniziative di questo tipo di incrementare il proprio traffico del 10-15 per cento una volta a regime, Trenitalia si attende numeri consistenti, tali da migliorare il già interessante risultato e i ricavi dei biglietti acquistati direttamente all'estero come precisa Gianfranco Battisti, direttore Divisione passeggeri e Alta Velocità di Trenitalia: "Gia oggi vendiamo nei paesi di origine circa 5 milioni di biglietti. E con questo accordo vogliamo ampliare quesa clientela. Sempre più passeggeri comprano i biglietti nei Paesi di orgine".Oltre all'integrazione dei sistemi di vendita, l'accordo commerciale tra Emirates e Trenitalia prevede, anche agevolazioni di viaggio e promozioni ad hoc per i clienti delle due aziende.