Roma, (askanews) - Le borse volano ma l'euro cala sul dollaro. Nonostante l'accordo sulla Grecia raggiunto dai capi di Stato e di governo dell'area euro dopo 17 ore di difficili trattative, con il via libera a un negoziato per un nuovo piano di aiuti, sui mercati ci sono state reazioni contrastanti.Avvio di settimana in calo per l'euro, in discesa a 1,1070 dollari, quando lo scorso venerdì, nell'incertezza generale, il cambio aveva chiuso sopra quota 1,11.La strada che dovrebbe evitare la "Grexit" quindi non è bastata a dare slancio alla moneta unica. Reazione opposta invece sui listini europei.Tutte le Borse hanno salutato l'esito positivo dell'Eurosummit con netti rialzi. Ftse-Mib di Milano, Parigi e Francoforte sono volate al di sopra dell'1% subito dopo l'annuncio dell'accordo.(Immagini: afp)