Zurigo (TMNews) - E' pronto il motore del treno ad alta velocità Frecciarossa 1000 che verrà testato nelle prossime settimane sulle linee italiane. TMNews è entrata nel Powerlab di Bombardier Transportation, a Zurigo, il luogo dove è stato sviluppato e testato il motore magnetico permanente. E' questo il motore che verrà montato sul Frecciarossa 1000: un motore più compatto, più efficiente e più potente, oltre che più ecologico e attento all'ambiente, come spiega Janis Vitins, responsabile sviluppo tecnologico del sistema di propulsione di Bombardier Transportation."I motori magnetici permanenti sono utilizzati nei prodotti di ultima tecnologia di Bombardier. E' un motore molto potente, che utilizza quattro motori separati e si può dosare la potenza di utilizzo. Sono utilizzati in prodotti speciali come il treno alta velocità in Italia, la monorotaia a San Paolo in Brasile, e anche in Svizzera nel nuovo treno Twindex".Il treno Frecciarossa 1000 è composto da 8 carrozze, con 469 posti a sedere, una lunghezza di 202 metri, 16 motori. Può arrivare a una velocità massima di 400 km orari. All'interno è dotato di illuminazione con tecnologia led, 85% materiale riciclabile e 95% materiale rinnovabile.