Roma (TMNews) - L'Europa dell'euro ha evitato il peggio, anche se è troppo presto per dire "missione compiuta". La crisi, secondo il presidente della Banca Centrale Europea Mario Draghi, è ormai alle spalle.Oggi possiamo affermare con sicurezza che il peggio è stato evitato nella crisi dell'area euro, ha assicurato Draghi parlando al parlamento europeo. Ma bisogna restare sull'avviso: è infatti ancora troppo presto per dichiarare missione compiuta. La disoccupazione resta "inaccettabilmente" alta, secondo il presidente Bce. E inoltre più dura la bassa inflazione maggiori sono i rischi di stabilità.