Milano, (TMNews) - 25 milioni di visitatori, l'equivalente della popolazione di Austria, Svizzera e Portogallo messe insieme, 2 milioni di superficie espositiva occupata, oltre 28.700 espositori provenienti da 40 paesi e 5.000 anteprime mondiali. Sono i numeri dei 100 anni di storia di Eicma, l'Esposizione Mondiale del Motociclismo, che aprirà i battenti della 72esima edizione dal 4 al 9 novembre 2014 a Rho Fiera Milano con un calendario ricco di appuntamenti e 20 modelli al debutto mondiale. L'assessore alla Mobilità del Comune di Milano Pierfrancesco Maran. "Sono davvero contento che Eicma compia 100 anni e li compia a Milano perché rappresenta non solo un solo simbolo della libertà di movimento e una delle modalità di spostamento preferite dagli italiani, ma anche una delle nostre eccellenze produttive".Confermate le aree speciali, come Eicma Custom, The Green Planet, Area Sicurezza, l'arena esterna MotoLive, insieme a importanti novità come il progetto "100 anni di storia verso il futuro" e il Temporary Bikers Shop, dove si potranno fare acquisti. Confermato anche il calendario degli eventi fuori salone, che animerà tutta la settimana. Ad oggi, con una lista di richieste ancora aperta e realtà in attesa di risposta, sono stati superati i 1.000 espositori, dei quali il 36% proviene dall'estero e il 30% rappresenta new entry e ritorni.