Milano (askanews) - L'entusiasmo e l'attesa sono ai massimi per la quinta edizione di TUTTOFOOD, il Salone biennale dell'Agroalimentare di Fiera Milano che aprirà i battenti a Rho Fiera dal 3 al 6 maggio, in concomitanza con la prima settimana di apertura di Expo. I numeri di Tuttofood nelle parole dell'Exhibition Manager, Paolo Borgio: "Avremo oltre 7mila marchi, circa 3mila espositori, di cui 450/500 internazionali, 43 paesi presenti. Abbiamo circa 20mila visitatori internazionali e ci aspettiamo 50mila italiani. Ci aspettiamo anche per i visitatori un'opportunità in più che è quella di poter visitare di giorno Tuttofood e a partire delle 19 poter andare a Expo a visitare l'Esposizione".I segnali sono incoraggianti, il comparto Carne e Salumi ad esempio è cresciuto del 40% rispetto all'edizione del 2013, quello del dolciario ha visto raddoppiare il numero di espositori, mentre sono cresciute rispettivamente del 50 e del 130% le aziende del settore acque minerali e birra. Fra le novità un intero padiglione dedicato al Vending, il settore della distribuzione automatica mentre è stato fortemente ampliato e potenziato il settore del Green Food. Infine, a TUTTOFOOD 2015 debutterà il settore Ittico, che darà spazio per la prima volta a una delle grandi tipicità del nostro Paese.