Milano, (TMNews) - Aveva creato Pong, il primo videogioco Arcade della storia, e altri successi come Asteroids, e a giugno 2012 aveva festeggiato i 40 anni di vita: poco più di sei mesi dopo Atari, storico marchio di videogiochi, leader di mercato negli anni Settanta, è in bancarotta. La divisione americana della società ha chiesto il Chapter 11 al tribunale di Manhattan a causa dei debiti: ai creditori deve 21 milioni di euro. L'obiettivo è staccarsi dalla francese Infogrames, che ha acquisito il controllo totale della società nel 2008, in modo da riorganizzare il business aziendale e trovare nuovi investitori. Pioniera dei giochi arcade, Atari è stata responsabile del successo delle console domestiche: il declino risale agli anni Novanta, nel Duemila si è cercato di rilanciare il marchio con nuovi giochi, anche per iPhone e iPad, ma non è bastato.