Palermo, (TMNews) - C'è bisogno di ripercorre quanto accaduto negli anni '60 col "miracolo italiano". Cioè avere una buona politica industriale. A dirlo è stato il direttore di Confindustria Sicilia, Giovanni Catalano, rispondendo stamani ai cronisti che a Palermo gli hanno chiesto un commento sul decreto Sblocca Italia messo a punto dal governo Renzi."Più che di quantità delle risorse c'è un problema di qualità delle risorse, e soprattutto di progettualità cantierabili. Le risorse possono essere poche o molte, ma ciò che importa è che siano mese in campo immediatamente, già il prossimo autunno"."C'è bisongno di lavoro, di crescita, di sviluppo - ha proseguito Catalano -. Il nostro Paese è messo alle strette da 10 anni di crisi molto profonda".In Italia manca una politica industriale seria e per far ripartire il paese è necessario mettere in campo risorse fondamentali, strutturali per il settore manifatturiero.