Luca Cordero di Montezemolo sarebbe un "ottimo" presidente di Alitalia Etihad, per la conoscenza del business e dell'operazione di integrazione, ma tutto dipende dagli azionisti e soprattutto dal via libera della Commissione Europea cui è legato l'esito di tutta l'operazione. Ad affermarlo l'Ad di Atlantia, Giovanni Castellucci, a margine dell'Italian Infrastructure Day 2014 in Borsa.