Roma, (TMNews) - La risposta del Governo sul finanziamento della cassa integrazione in deroga, che necessita di un altro miliardo di euro, è "generica e insufficiente". Così il leader della Cgil, Susanna Camusso, che ha ricordato come in alcune regioni siano già sono cominciati i licenziamenti.